SILA   Sistema Integrato di Laboratori per l’Ambiente  
A- A A+

Piattaforma tecnologica di omica integrata: genomica, proteomica, metabolomica

DESCRIZIONE

La piattaforma tecnologica di OMICA integrata (genomica, proteomica e metabolomica) dell’Università della Calabria nasce nel 2011 nell’ambito della progettualità complessiva del PON SILA e costituisce il primo centro di scienze “omiche” presenti nella regione Calabria.
In particolare, gli ambiti di attività della Piattaforma OMICA riguardano:
• Ricerca sulla diversità genetica di organismi vegetali e animali
• Sviluppo di biomarkers molecolari per il monitoraggio ambientale
• Genotipizzazione e valorizzazione delle risorse genetiche vegetali spontanee e coltivate rilevanti per l’agricoltura, l’agroindustria e la salute umana
• Studio delle basi genetiche di caratteri complessi, in particolare quelli di interesse per la soluzione di problematiche ambientali (global change, ecotossicità), per l’agro-alimentare e per la salute dell’uomo.
Le ricerche in corso riguardano l’Uomo, varie specie animali (in particolare quelle ittiche), specie vegetali di
interesse agroalimentare (es. Olivo, agrumi, aglio etc.) e di rilevanza ecologica (Posidonia oceanica, piante
psammofile, comunità algali).
Il consolidamento e lo sviluppo delle iniziative tecnico-scientifiche della Piattaforma OMICA prevedono la creazione di un centro di ricerca scientifica e di servizi di eccellenza nel settore delle scienze “omiche” con importanti benefici a breve, medio e lungo termine nei settori ambientale, agro-alimentare e della salute dell’uomo.

BROCHURE

  

SERVIZI

• Sviluppo di biomarkers molecolari (su basi genomica, epigenomica e/o proteomica): i) per valutare perdite di biodiversità ed alterazione degli ecosistemi; ii) per monitorare condizioni di eco-tossicità
• Genotipizzazione di piante spontanee e coltivate
• Valutazione della diversità microbica e delle loro interazioni in matrici naturali diverse (acqua, suolo, matrici biologiche) di sistemi naturali, agrari, forestali e bioreattori per applicazioni in campo ambientale, agroforestale, medico e biotecnologico
• Identificazione della presenza di OGM in alimenti
• Determinazione di metalli pesanti, pesticidi e fitofarmaci in alimenti destinati al consumo umano
• Valutazione di farmaci, inquinanti chimici e microbiologici in matrici ambientali e nelle acque
• Valutazione di composti organici nelle acque termali
• Valutazione dell’attività tumorigenica di inquinanti ambientali
• Valutazione dell’attività antitumorale di composti endogeni ed esogeni di origine naturale e sintetici ottenuti attraverso tecniche di drug-design e determinazione dell’attività biologica in relazione alle caratteristiche strutturali.

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.